PREVENZIONE

prevenzione

Quante volte abbiamo sentito dire che la prevenzione è importante? “Prevenire è meglio di curare!” Vero?

Frequentare regolarmente lo studio dentistico per un controllo della bocca e dei denti è un atteggiamento fortemente consigliato in grado di salvaguardare la salute del cavo orale e consente di evitare i costi più elevati per la cura e le eventuali protesi.

Le principali malattie che colpiscono la bocca e i denti sono: la carie, le malattie parodontali, le malocclusioni, le edentulie, l’alitosi, il bruxismo.

Fin da bambini è indispensabile seguire una corretta igiene orale che è la base per conservare nel tempo la salute di denti e gengive.

Cattive abitudini alimentari come diete ricche di zuccheri e consumo di alcool o il fumo sono fattori di rischio per la salute generale, ma anche per la bocca e i denti.

Anche un uso scorretto del ciuccio da bambini, succhiare il pollice, masticare penne e matite e ancora rompere oggetti con i denti o addirittura aprire tappi di bottiglia con i denti sono azioni da evitare perché possono provocare gravi ripercussioni sulla salute orale.

QUINDI COSA FARE?

Per quanto riguarda i bambini bisogna evitare:

  • il consumo di bevande e cibi contenenti zuccheri semplici
  • l’uso del succhiotto edulcorato
  • l’uso non nutrizionale del biberon contenente bevande zuccherine
  • curare le carie anche sui denti decidui affidandosi ai consigli di un dentista specializzato.

Gli adulti dovranno curare scrupolosamente l’igiene orale domiciliare con l’uso di:

  • spazzolino adatto
  • dentifricio
  • filo interdentale.

Su indicazione del dentista si useranno anche:

  • scovolino
  • collutorio
  • pastiglie rivelatrici di placca.

Una visita di controllo dal dentista e una detartrasi ogni 6 mesi costituiscono una approccio ottimale in grado di mantenere la salute dei denti e della bocca.

Gli esperti di DTeam sono in grado di darvi tutte le informazioni e le istruzioni per una corretta igiene domiciliare.